Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag uomo

la scomparsa del pensiero

Non conosco, il che è abbastanza normale, Ermanno Bencivenga, filosofo e saggista, dice Wikipedia, che vive e lavora negli USA, tuttavia, posso ascriverlo nell’albo degli amici grazie ad un testo di notevole interesse, che ho scoperto grazie ad un altro… Continua a leggere →

Abramo & Dio

Un’altra citazione dal libro di Amos Oz: Rabbi Yehoshua e rabbi Tarfon sono in disaccordo sull’interpretazione di un passo della Torah, la legge divina, e ne discutono appassionatamente per giorni e notti, senza mangiare, né dormire. Dopo sette giorni e… Continua a leggere →

capitolo settimo di Il razzismo in Europa

Ed eccoci alla sintesi del settimo capito del libro di George L. Mosse dedicato al razzismo; vi si parla di sesso e di mistica della razza; di odore e autori che hanno elaborato deliranti teorie che hanno avuto un considerevole… Continua a leggere →

family gay

Nota a margine dell’ultimo post dedicato all’utero in affitto. Con felice intuizione “il manifesto” ha titolato, nei giorni scorsi, un articolo “family gay” unendo in un colpo la “sveglia Italia” dei movimenti gay ed il family day di organizzazione cattolica…. Continua a leggere →

La nascita degli stereotipi

Eccoci al capitolo secondo del libro di George L. Mosse dedicato a razzismo. Sebbene defunto ascrivo l’autore nel novero degli amici per la qualità dei lavori che ha prodotto e di cui sto godendo; questo libro sul razzismo è, come… Continua a leggere →

Vincent Van Gogh e Alberto Giacometti

Intendevo andare a Milano e ce l’ho fatta, il 24 gennaio, memoria di san Francesco di Sales, anche se ho mancato l’appuntamento più importante, la mostra dedicata a Chagall, causa fila. Mi sono accontentato, per così dire, di Van Gogh:… Continua a leggere →

Gianluca, un amico ritrovato?

Alcune sere fa ho risentito, via Skype, un amico, caro: Gianluca. Da tempo non siamo in contatto, tuttavia la stima è immutata. L’occasione mi ha fatto ricordare accanite partite di briscola col morto all’oratorio (e spesso vincevo senza sapere perchè)… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑