Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Bibbia

57mo compleanno … di Federico

Buon compleanno caro Federico, oggi festeggeresti il 57mo compleanno, il primo, tra gli amici (ti precede giusto un onomastico ma è un’altra storia). Essendo nati nello stesso anno, a Livigno (dove sai che ho lavorato per un paio di stagioni)… Continua a leggere →

un anno senza Federico

Caro Federico, è trascorso un anno, volato come si dice in questi casi; ormai mi sono abituato alla tua assenza, non penso più, quando si avvicina la sera, che devo chiamarti o aspettarmi una chiamata da te. Sapevo che sarebbe… Continua a leggere →

Paul Mc Cartney e Dio

Ho trovato sull’ANSA un articolo in cui Paul Mc Cartney racconta un’esperienza con la dimetiltriptammina: assunta la sostanza, il cantante avrebbe visto Dio. Una tale esperienza porta acqua, copiosa, a due posizione contrapposte: gli atei potrebbero sostenere che la religione è… Continua a leggere →

sogno presidenziale

Il presidente Sergio Mattarella è fermo, immobile come una statua egizia; qualcuno (che conosco ma non ricordo chi sia) gli si avvicina per fargli una domanda, forse imbarazzante, poi si allontana. Mattarella sale assieme  a me e forse con anche… Continua a leggere →

Beata Vergine Maria di Lourdes

Oggi si celebra la memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes e la giornata mondiale del malato. Mai come oggi mi sembra un’occasione importante anche se in realtà l’episodio che mi ha molto risollevato risale a ieri sera, 10 febbraio, giorno… Continua a leggere →

religione e illusione

Riprendo l’idea freudiana della religione come nevrosi e come illusione. Dice il Nostro: “… la genesi psichica delle rappresentazioni religiose. Queste, che si presentano come dogmi, non sono esiti dell’esperienza o risultati conclusivi di un’attività di pensiero, ma sono illusioni, appagamenti… Continua a leggere →

Più grande

Il sempre ottimo Francesco Gallina ha pubblicato un pezzo sul famosissimo Busillis dedicato ad una chiesa che ho potuto visitare recentemente grazie ad un altro ottimo personaggio di cui ho parlato pochi giorni fa, il mitico Tonino Ferrari (il post a… Continua a leggere →

Compleanno del Bardo

Nato e morto nello stesso giorno, però non mi piacerebbe morire il giorno del compleanno, per quel che vale… Giornata particolare perchè sono stato “abbordato”, in ufficio, dai testimoni di geova, come non mi accadeva da anni. Ho cercato di… Continua a leggere →

Adamo ed Eva

Ho iniziato a leggere la Bibbia dall’inizio, per la seconda volta, lettura continuativa. E incontro subito la Genesi con la descrizione della creazione, prima del mondo poi dell’uomo: [27] Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo… Continua a leggere →

conclusioni di Sessualità e nazionalismo

  Ecco le conclusioni del bellissimo libro di George L. Mosse, Sessualità e nazionalismo. Superfluo l’invito a leggerlo perché ho già sostenuto più di una volta che libri del genere non possono mancare in una buona biblioteca domestica. Queste, dunque,… Continua a leggere →

due agosto: non solo Bologna

Il due agosto sono andato a Bologna, con tanto di gonfalone al seguito; l’ultima volta risaliva a tanti anni fa, probabilmente a quando lavoravo ancora a Cesena. L’occasione, tragica, mi rimanda ad un momento, per me, felice: mi trovavo allora… Continua a leggere →

Sessualità e nazionalismo

Dopo il bellissimo volume dedicato al mito dell’esperienza di guerra, George L. Mosse mi ha sedotto con un’altra su opera dedicata ad un tema che è non meno importante ed affascinante, il rapporto tra la sessualità ed il nazionalismo, questo… Continua a leggere →

lettura della Bibbia

Ho terminato, ieri sera, giovedì 12 marzo, la lettura della Bibbia che avevo iniziato non ricordo quanto tempo fa. Me l’ero ripromesso: avrei letto tutta la Bibbia, dal Genesi all’Apocalisse, continuativamente, senza saltare una virgola. Ogni sera qualche versetto o… Continua a leggere →

Giorno della memoria

Giorno della memoria: mi chiedo perchè tanto accanimento contro gli ebrei, anche oggi, ancora oggi come i morti di Parigi ci hanno ricordato poche settimane fa. Non ci sono interessi economici in ballo perchè un compromesso sarebbe stato trovato; c’è… Continua a leggere →

l’uomo nuovo e il tribunale Freud

Storicismo hegeliano, millenarismo luterano e darwinismo sociale sono stati il terreno di coltura dell’ideologia militarista che ha dominato la Germania. È sempre Emilio Gentile che parla ed aggiunge : “L’idea della nazione in armi, che nella cultura del nazionalismo democratico era… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑