Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag fascismo

Mani per fare la sfoglia

Il comandante di Ferrara, Claudio Rimondi sarebbe caduto in un’imperdonabile gaffe sessista, machista, misogina; secondo un giornale locale avrebbe dichiarato che un certo numero di pistole da rottamare sarebbero risultate troppo pesanti per le donne in quanto avrebbero “mani idonee… Continua a leggere →

Finalmente digiuno onirico finito

Dopo un lungo periodo di inedia onirica, finalmente l’astinenza è cessata ed in due notti consecutive mi sono permesso due sogni, uno dei quali particolarmente articolato; eccoli: Sogno tra il 22 e il 23 giugno Ho sognato di morire, esattamente… Continua a leggere →

demone meridiano e concerto al Regio

Mi è venuta in mente un’opera letta tempo fa ma che è rimasta in memoria come poche: La fattoria degli animali, di George Orwell, opera satirica (si può definire così) in cui si sbeffeggia il regime comunista e Stalin in… Continua a leggere →

Nevrosi, fascismo e perversione

Ci sono due post recenti di Giacomo Contri che mi girano in testa da alcuni giorni. Uno, del 26 aprile, intitolato Ingenuità accenna alla perversione: la ” perversione è il missionario della nevrosi (indifesa benché sia in se stessa difesa)”. Il… Continua a leggere →

Stato di guerra

Sentendo le dichiarazioni del capo della polizia Franco Gabrielli, quelle sugli interventi dei vari ex brigatisti, mi era venuto spontaneo associarmi alle sue severe parole. Mi ero schierato dalla sua parte, senza se e senza ma. Poi parlandone, ho capito… Continua a leggere →

I giorni di Roma e il fascismo

I giorni di Roma è il titolo di un volume edito da Laterza dedicato, lo si intuisce dal titolo, ad alcune date fondamentali della storia della Città Eterna. Mi sono fatto condurre dal mio amore dichiarato per Roma e l’ho… Continua a leggere →

legge antifascista

Dopo le polemiche sullo ius soli ecco altre polemiche di cui si sentiva la mancanza visto che viviamo in un paese dove questo tipo di discussioni è talmente talmente frequente da essere divenuto una vera e propria abitudine. Dunque per… Continua a leggere →

nascita del nazionalsocialismo

La nascita del nazionalsocialismo è il titolo del X capitolo del libro che George L. Mosse ha dedicato al razzismo in Europa; assistendo a certi disordini connessi a manifestazioni sportive di questi giorni, si giocano gli europei di calcio in… Continua a leggere →

Fascismo e sessualità

Siamo ormai alla fine del bellissimo libro di George L. Mosse, Sessualità e nazionalismo; questo è il settimo e penultimo capitolo. Il fascismo non fece solo opera di repressione della sessualità, anche se è vero che ogni tipo di fascismo… Continua a leggere →

Lo sfruttamento della guerra

Eccoci al capitolo IX, intitolato “Lo sfruttamento della guerra“, del libro di Mosse che sto provando a sintetizzare e di cui continuo a raccomandare la lettura perché è davvero un volume interessantissimo. Rimase, specie nei paesi in cui il ritorno alla normalità… Continua a leggere →

l’appropriazione della natura

Continuo l’opera di sintesi di quel libro fantastico di George L. Mosse che ha per titolo “Le guerre mondiali. Dalla tragedia al mito dei caduti”. Oggi veniamo al capito VI, dedicato alla natura ed al suo utilizzo politico. L’importanza della… Continua a leggere →

Freud e Banti

Ritorno da Rimini, dopo una piacevole mattinata trascorsa a salutare alcune colleghe ed in particolare la cara Roberta, assente in questi giorni causa matrimonio fuori regione. Pranzo veloce con Agostino che rivedo sempre con grande piacere e col quale spero… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑