Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Agostino Babbi

Autunno in avvicinamento

Da cosa percepisco che l’autunno si avvicina? Certo le giornate hanno minor durata, cioè c’è meno luce, ma due sono i segnali che la stagione volge verso la tristezza autunnale: le visite del mio amico rospetto ed i radicchi. Ieri,… Continua a leggere →

Avvenimenti vari

In questo periodo mi sono successe alcune cose inaspettate, ma procediamo con ordine. La prima è stata una, seppur fugace, visita di Agostino in quel di Parma; è stato un vero piacere, anche se tutto si è svolto troppo velocemente… Continua a leggere →

Corso a Riccione e non solo

La Scuola Interregionale di Polizia Locale, di cui mi onoro di essere un collaboratore, mi ha incaricato di tenere due incontri formativi in quel di Riccione; potevo rifiutare? a due passi da Rimini dove ho vissuto per tanti anni  dove… Continua a leggere →

a Ravenna per il sindacato, passando per Cesena

Grazie alla squisita cortesia di una serie di amici e colleghi ho avuto l’occasione, sempre graditissima, di andare a Ravenna per un corso di formazione. Maurizio Marchi e Sergio Menegatti sono stati i mentori; l’ottimo Sergio, poi, mi ha voluto… Continua a leggere →

una giornata speciale a Riccione

L’occasione è di quelle importanti: le giornate di incontro e aggiornamento organizzate dal S.U.L.P.M., il mio sindacato di categoria, a Riccione; l’incarico, gravoso, di preparare un contributo in materia di tutela del consumatore, per una mattinata in tandem (come lo… Continua a leggere →

una buona giornata

Oggi 18 agosto agosto è stata una giornata fuori dell’ordinario per alcuni motivi: il mio ottimo amico Agostino ha accettato di bere un caffè in compagnia, cosa che ha del miracoloso perché, considerato che lo conosco da ormai una decina… Continua a leggere →

sogno militare e ginnastica

Credo che all’inizio fosse al mare con Riccardo M. (mio compagno di obiezione, ai tempi che furono) che mi mostrava forse un promontorio; parliamo di qualcosa che non ricordo. Entro in una grande stanza dove c’è una funzionaria di polizia… Continua a leggere →

Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach

Ho terminato la lettura di un libro leggero e veloce, La vera storia della Principessa Sissi e dell’anarchico che la uccise, di  Renzo Castelli. Un libro che si legge bene, senza intoppi, ma niente di entusiasmante mi aspettavo di più. Certo scoprire… Continua a leggere →

Luci e ombre a Cesena e Rimini

Sono tornato a Cesena per l’ultima lezione del corso organizzato dalla SIPL; devo ammettere che è andato bene come non speravo, ho avuto undici colleghi interessati, partecipi, attenti e capaci di interventi stimolanti e pertinenti. Come non mai una classe… Continua a leggere →

Cesena, Sarsina, Rimini

Corso di formazione a Cesena; ci vado con la solita ansia da prestazione, accresciuta dal tanto tempo trascorso dall’ultima volta che ho tenuto una lezione. La sala che ci ospita, in legno, del Settecento e all’interno di quel gioiello che… Continua a leggere →

Buona Pasqua

In pieno sabato santo, durante il Triduo pasquale, festività cattolica più importante dell’anno. Inaspettatamente, giovedì scorso, ho ricevuto la telefonata del mio Commissario preferito, che mi ha commosso non poco. Sono trascorsi 18 giorni dall’ultima volta che abbiamo pranzato assieme… Continua a leggere →

auguri di Natale

Si avvicina ancora il Natale, festa arcinota a tutti e forse per questo, scontata. Ma scontata non lo è affatto poichè non vi è alcun obbligo di festeggiarla (ed infatti normalmente non lo si fa se non per l’aspetto gaudente… Continua a leggere →

Febbraio, venere, marte e le ferrovie

Nell’arco di una settimana ho viaggiato sui treni delle ferrovie dello stato per 4 volte (andata e ritorno per due volte); non ho potuto utilizzare Italo perchè non fa servizio sulle tratte regionali; ebbene su 4 viaggi 2 sono stati… Continua a leggere →

Natale 2012, saluti ad amici e colleghi

Si avvicina il Natale: voglio approfittare di questa occasione per salutare e fare gli auguri a tutte le persone che quest’anno sono state, in qualche modo, importanti per me. M piace usare, in questa occasione, per ricordare gli amici, un… Continua a leggere →

8 dicembre

Oggi è uno dei giorni di maggiore interesse. Oltre all’ovvia festa dell’Immacolata, ricorre il fausto evento di ben tre compleanni in contemporanea. Vado in ordine cronologico: la prima è mia zia (da cui derivo il mio nome), la mitica zia… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2020 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑