Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag

Gian Lorenzo Bernini

Il dovere della festa

Il dovere della festa è il titolo di una mostra che si tiene in questo periodo, a Parma, presso i locali della Fondazione Cariparma [Il Dovere della Festa. I Farnese e gli effimeri barocchi a Parma, Piacenza e Roma (1628-1750)… Continua a leggere →

Bernini alla Galleria Borghese

Gian Lorenzo Bernini è risaputo essere uno dei miei artisti preferiti; cavaliere dell’Ordine di Cristo, di lui tanto è stato scritto e detto da spaventare chiunque si accinga a scriverne ed io è notorio che non sono un cuor di… Continua a leggere →

Roma, Galleria Borghese – Bernini

La Galleria Borghese ospita, per celebrare il ventennale della sua riapertura, una mostra dedicata al mio scultore preferito, l’inarrivabile, ineguagliabile, inestimabile Gian Lorenzo Bernini, un uomo che assieme ad uno dei suoi protettori, il cardinale Scipione Borghese, andrebbe santificato honoris… Continua a leggere →

22 ottobre a Roma

Domenica 22 ottobre, ultimo giorno di permanenza nell’Urbe, nonostante ancora tanto da vedere… Di buon mattino subito la Messa, presso il santuario internazionale del Sacro Cuore, a due passi dall’albergo: chiesa retta dai salesiani, quindi come se fossi a casa,… Continua a leggere →

Roma il 21 ottobre

Sabato 21 ottobre ricorre la memoria di uno dei beati cui è affidata la mia famiglia ed i miei amici, il beato Carlo I d’Asburgo, ultimo imperatore d’Austria Ungheria e, secondo programma, ho come obiettivo il ritorno alla basilica di… Continua a leggere →

Rubens e la nascita del barocco

Sabato 19 novembre a Milano, per il consueto simposio, interessantissimo come sempre, poi, nel pomeriggio, trovandomi da solo, mi sono concesso una visita non preventivata. A Palazzo Reale è iniziata da pochi giorni una mostra dedicata a Rubens e la… Continua a leggere →

Vaticano, Villa Farnesina e ritorno

Lunedì 12 settembre è il triste giorno del ritorno da Roma; triste perchè la Città Eterna esercita sempre un influsso benefico sul mio umore, nonostante il caos che vi regna. Il treno è nel pomeriggio per cui approfitto del tempo… Continua a leggere →

Catacombe e non solo

Grazie alla proposta dell’ottimo Danilo, di cui parlerò poi, ho avuto modo di visitare le catacombe di Priscilla, evento clou della giornata di domenica 11 settembre. Il mattino è iniziato con la visita della basilica dei Santi Apostoli, la prima… Continua a leggere →

Roma, amata Roma

Dopo alcuni anni di assenza, ho deciso di concedermi una breve vacanza romana; certo non sono Gregory Peck, nè avevo come compagna Audrey Hepburn, la gita era in solitaria anche se ha visto il conforto e felice apporto di una persona… Continua a leggere →

Busillis, cultura ed economia

Non ne parlo spesso per non rischiare l’accusa di piaggeria; non lo leggo tutti i giorni perché ho un po’ di cose da fare ma quando mi ci soffermo trovo che il blog di Francesco Gallina, Busillis, sia davvero uno… Continua a leggere →

ecstasy

Un ragazzo di 16 anni è morto, a Riccione, in discoteca, alle 4 di mattina, dopo aver ingerito una pastiglia di ecstasy; un virgulto è stato divelto e mai sapremo quali frutti avrebbe potuto dare all’umanità; una vita spezzata come… Continua a leggere →

Labirinto della Masone

Pomeriggio domenicale dedicato alla visita del labirinto della Masone, opera da poco inaugurata da Franco Maria Ricci, nei pressi di Fontanellato. Il biglietto, non certo economico, costa 18 euro e permette la visita della collezione d’arte del proprietario, la mostra… Continua a leggere →

Galleria Nazionale a Parma

Approfittando della bella giornata e considerato che  il primo febbraio è la prima del mese, con ingresso gratis nei musei, ho deciso di dedicarmi alla Galleria Nazionale, nel Palazzo della Pilotta, nella mia città, Parma. Ne ho tratto un piccolo… Continua a leggere →

Bode Museum

Terzo museo in ordine di visita è il Bode Museum, con le collezioni di sculture e di monete. Ancora un’overdose di bellezza, addirittura troppa in così poche ore; fortunatamente in tutti i musei è permesso scattare foto (senza flash come… Continua a leggere →

© 2019 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑