Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag costituzione

invitati al pranzo di nozze

Il vangelo di oggi tratta di pranzo di nozze e di abito nuziale ed è straordinario. Mt 22, 1-14 In quel tempo, Gesù, riprese a parlare con parabole [ai capi dei sacerdoti e ai farisei] e disse: «Il regno dei… Continua a leggere →

orfanotrofi inglesi

Ho letto una notizia orribile: nel cimitero di Lanarkshire, nei pressi di un ex orfanotrofio scozzese di Smyllum Park sarebbero sepolti i corpo di varie centinaia di bambini, almeno 400, in un’anonima fossa comune. La vicenda si svilupperebbe tra il 1864… Continua a leggere →

commiato da Modena

Sono trascorsi ben 6 anni e 15 giorni da quando, era il 16 dicembre 2010, ho iniziato a lavorare a Modena; fino a ieri ne sono stato dipendente, anche se in prestito ormai da un paio d’anni. Ora il rapporto… Continua a leggere →

24 maggio

Se un anno fa mi avessero detto che avrei dato tanta importanza ad una  data come il 24 maggio 2015 mi sarei messo a ridere ed invece… Domenica di lavoro ed in particolare mattinata dedicata alla celebrazione, a Colorno, del… Continua a leggere →

libertà di giornalismo

Ho letto un interessante articolo di Sergio Rizzo, sul Corriere, dedicato ai corsi di aggiornamento dei giornalisti. Vicenda  quella dell’ordine dei giornalisti che è tipica di un certo modo di pensare, non solo italiano (non siamo peggio di tanti altri in… Continua a leggere →

Battesimo e prima guerra mondiale

Ho sognato di entrare nello studio di un pittore, con tutte le pareti addobbate di quadri; forse il pittore mi dice che mi farà suo erede. Ci torno il giorno dopo ed è tutto vuoto. Un po’ deludente come sogno,… Continua a leggere →

ius soli battesimo e psicoanalisi

Si potrebbe dire che il battesimo non è un caso di ius soli perchè servono i padrini, la domanda e l’accettazione, anche se non vi è obiezione quanto al resto (sesso, età, ceto, provenienza geografica, ideologia, precedenti morali o penali);… Continua a leggere →

confessione e divina misericordia, un caso riuscito: il figliol prodigo

Oggi debbo ringraziare, ancora una volta, l’ottimo Federico, che ho distratto, in mattinata, coinvolgendolo in un peccataccio culinario: due cannoncini alla crema a testa e caffè. Mi ha dedicato un po’ del suo tempo prezioso, ascoltando le mie preoccupazioni e… Continua a leggere →

Gollum e Paperone: il Potere logora chi ce l’ha

Gollum, come Paperon de Paperoni. Entrambi follemente innamorati del loro tesoro. Entrambi totalmente succubi del loro tesoro. Quale tesoro domina il cuore di questi due famosi personaggi? Paperone è assolutamente attaccato all’idea di possesso del denaro, quello l’unico scopo cui… Continua a leggere →

premio Nobel

Nella giornata in cui viene reso pubblico il premio Nobel per la pace all’Unione Europea rilancio la mia idea di assegnare al Dottor Giacomo Contri il suddetto premio per il lavoro di una vita dedicato al pensiero. Citando a piene… Continua a leggere →

Il mio pensiero politico

Il viaggio con Gabriele raramente è infruttifero; stimolato dalle mie considerazioni sul libro di Banti,  Sublime madre nostra, che ho letto grazie ai suoi suggerimenti, mi ha anche illuminato su alcune questioni storico politiche. Notava, in primo luogo, che fare… Continua a leggere →

© 2020 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑