Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Categoria Commenti di viaggio

Siviglia, 23 gennaio il ritorno

Su Siviglia incombeva un cielo grigio mentre i nostri eroi si svegliavano dal meritato riposo, pronti ad affrontare le ultime ore in terra di Spagna; Giove Pluvio aveva deciso di scaricare sulla solitamente assolata andalusa le sue ire e acqua… Continua a leggere →

Córdoba, 22 gennaio 2020

Córdoba era la mia meta principale e, finalmente, sono riuscito a visitarla; in verità un po’ di corsa ma pazienza. Partenza dalla stazione di Santa Justa, a Siviglia; abbiamo incontrato qualche difficoltà a capire quanto pagare perché il prezzo variava… Continua a leggere →

Juan Martínez Montañés, maestro de maestros

In questi giorni, al Museo de Bellas Artes di Siviglia,  è in corso una mostra dedicata ad un grandissimo artista, ovviamente barocco (ho letto che segna il passaggio dal rinascimento al barocco), Juan Martínez Montañés. Il titolo è impegnativo, “maestro… Continua a leggere →

Siviglia 21 gennaio 2020

Dopo la memoria di san Sebastiano, giornata impegnativa, il giorno successivo è stato di defaticamento: la prima meta mattutina è un bar decente dove fare una buona colazione con l’irrinunciabile cappuccino poi, per non perdere il ritmo ci siamo dedicati… Continua a leggere →

Siviglia il 20 gennaio

Siamo al 20 gennaio, data importante per chi fa il mio lavoro, perché ricorre la memoria liturgica di san Sebastiano, protettore della Polizia Locale (che qui ho visto numerosa, come in varie altre città spagnole a differenza di molte città… Continua a leggere →

Siviglia il 19 gennaio

Il giorno dell’arrivo a Siviglia, di pomeriggio, non abbiamo potuto combinare gran che salvo vagare per il centro, nei pressi della Cattedrale; non ricordavo quasi nulla della visita precedente, per cui il mio senso del disorientamento ha da subito prevalso… Continua a leggere →

Siviglia: una vacanza non ordinaria

Siviglia, nove anni dopo, una vacanza con varie novità, ma prima un antefatto: partenza prevista per sabato 18 gennaio, ebbene giovedì 16 mi sveglio con un forte dolore al ventre che persiste anche il giorno successivo, tanto che, dolorante e… Continua a leggere →

Ravenna a novembre

Ravenna mi vede tornare, ogni tanto, grazie al mio ottimo sindacato; normalmente approfitto di queste trasferte per visitare la città ed essendo risaputo che sono abitudinario, questo ho fatto anche stavolta, con profitto. Una nota curiosa: visto il maltempo che… Continua a leggere →

Antonello a Milano

Non intendevo perdermi la mostra che Milano ha dedicato ad Antonello da Messina ma gli impegni di vario tipo mi hanno reso impossibile arrivarci per tempo; unico giorno libero era sabato scorso, quando avevo già chiesto riposo per il consueto… Continua a leggere →

a Köln con Laura

La mia super nipotina mi aveva chiesto, tempo fa, di replicare il viaggio che avevamo fatto a Santiago di Compostela: stupore (penso di essere un vecchio noioso e petulante) ma anche entusiasmo e quindi, approfittando di un periodo scolasticamente tranquillo… Continua a leggere →

22 ottobre a Roma

Domenica 22 ottobre, ultimo giorno di permanenza nell’Urbe, nonostante ancora tanto da vedere… Di buon mattino subito la Messa, presso il santuario internazionale del Sacro Cuore, a due passi dall’albergo: chiesa retta dai salesiani, quindi come se fossi a casa,… Continua a leggere →

Cascata del Varone ricordo della cresima

Debbo alla visita alla Cascata del Varone un valore assai importante per la mia vita psichica. Ad esso ho associato il ricordo di un evento, sbagliando la contestualizzazione. Ma prima la cascata: la visita a distanza di tanti anni è… Continua a leggere →

Sant’Apollinare nuovo, degna conclusione

Sant’Apollinare nuovo è stata l’ultima basilica che ho visitato, mi mancava solo Sant’Apollinare in Classe ma era troppo fuori mano. Arrivato davanti all’ingresso di questo gioiello, ho scoperto di avere smarrito il biglietto; con grande disappunto vado alla cassa per chiedere… Continua a leggere →

escursione a La Coruña

Giorno terribile, con fervida attesa di notizie da Parma: fortunatamente arriveranno, nel pomeriggio, positive, a sciogliere quell’angoscia che mi tormentava, l’intervento che attendevo con ansia è andato bene e per questo la cattedrale di Santiago riceverà una visita di ringraziamento,… Continua a leggere →

Santiago di Compostela

Ero intenzionato a rinunciare al viaggio a Santiago di Compostela, dopo la terribile notizia di questi giorni ma considerato che la mia decisione avrebbe influito anche su mia nipote che, per la prima volta, è venuta in vacanza col sottoscritto,… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2020 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑