Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag radicchi

Autunno in avvicinamento

Da cosa percepisco che l’autunno si avvicina? Certo le giornate hanno minor durata, cioè c’è meno luce, ma due sono i segnali che la stagione volge verso la tristezza autunnale: le visite del mio amico rospetto ed i radicchi. Ieri,… Continua a leggere →

Beata Vergine Maria di Lourdes

Oggi si celebra la memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes e la giornata mondiale del malato. Mai come oggi mi sembra un’occasione importante anche se in realtà l’episodio che mi ha molto risollevato risale a ieri sera, 10 febbraio, giorno… Continua a leggere →

chi semina nelle lacrime mieterà con giubilo

Giornata intensa: vado a Messa, come al solito, di prima mattina poi torno di corsa per … ebbene i lavori dell’orto mi attendono. Stamattina ho compreso il senso del salmo 125, nella sua parte iniziale, in attesa di raccogliere con… Continua a leggere →

Tempus plantandi

Tempus plantandi et tempus evellendi quod plantatum est: ieri l’altro ho sradicato le piante di pomodoro ormai esauste, ho vangato dove serviva, zappato il resto, restaurato una schiena dolorante ed oggi, prima uscita ufficiale di mia madre, che è venuta… Continua a leggere →

ospedali, onomastici e frutti dell’orto

L’assenza è dovuta ad una serie di fattori, non ultimo quello ospedaliero che mi ha assorbito per un bel po’: amici e colleghi a tacer d’altro, sono stati ospiti dei nosocomi di Parma e Modena ed il mio dovere di… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑