Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag WonderDanielina

Santo Natale 2020

Anche quest’anno è arrivato Natale: in questo medesimo momento, unico in tutto l’anno, noi celebriamo insieme la Nascita di Nostro Signore e la Sua Passione e Morte sulla Croce. Carissimi, secondo il mondo, questo modo di comportarsi è strano. …… Continua a leggere →

Riposo e pensione

Interrompo, per un momento, il sunto del bellissimo libro di Emilio Gentile, L’apocalisse della modernità, per “festeggiare” un anniversario: oggi, 16 dicembre 2014, sono 4 anni che lavoro (anche se adesso in prestito) per il comune di Modena; da domani… Continua a leggere →

Rimini, tribunale

Torno a Rimini, per motivi di lavoro, prima causa, Tribunale, ore 09.00: arrivo in orario perfetto per sentirmi dire che il giudice è assente e quindi … tutto rinviato. Poco male, sono in compagnia di Roberta, poi vedrò Umberto, Luana,… Continua a leggere →

teste a Rimini

Citato a Rimini come teste in un processo per fatti accaduti ben 8 anni fa, sono stato ospite dell’ottima Silvia: arrivo per cena portando il brodo di carne da casa, brodo che andrà a sposare dei mitici passatelli che aspettavano… Continua a leggere →

Rimini

Ci sono, infine, tornato; l’occasione era imperdibile anche per me: dopo alcuni anni finalmente Luana e Umberto hanno deciso di convolare a giuste nozze e per un tale motivo mai avrei potuto mancare. Arrivo giusto nel pomeriggio del giorno precedente,un… Continua a leggere →

Odio e belladonna

Tornato a Rimini per continuare l’opera di svuotamento della libreria, ho avuto ancora una volta il privilegio di esservi ben accolto così che, nonostante un antipatico imbarazzo di stomaco che mi ha messo ko per una sera, la consueta –… Continua a leggere →

Federico & altri: una buona vacanza

Dopo alcuni anni di silenzio, con tentativi da parte mia (e pure sua, ho saputo) di rintracciarlo, stamattina mi ha telefonato l’ottimo Federico; non gli ho reso l’onore che meritava – e me ne scuso – ma mi ha preso… Continua a leggere →

Elezioni a Rimini

Ancora una volta a Rimini, per compiere i miei doveri di cittadino ligio anche se so benissimo che non ne avevo l’obbligo, tuttavia rimango legato ad una suggestione che mi viene da mia nonna: ormai son secoli fa ricordo che… Continua a leggere →

Ballottaggio

Ieri sono tornato a Rimini; dopo una mattinata impegnativa, trascorsa nel non metaforico (ma perché no?) tentativo di tappare falle, mi sono preso due giorni di riposo, per votare. Partito di corsa, ho avuto come pasto ristoratore un paio di… Continua a leggere →

Dovere civico

Sebbene schifato dalla politica, sono stato a compiere il mio dovere elettorale in quel di Rimini ed ho avuto l’occasione di poter cenare prima con Don Piero, sempre straordinario commensale per la capacità di rendere simpatici ed arguti anche gli… Continua a leggere →

versi che vagano nel gran mare del web

Amo molto Ungaretti, mi piace il suo modo di scrivere poesie, senza orpelli, l’uso di parole che mi rimandano alle sculture di Giacometti, scavate, svuotate di ogni fronzolo. Usa le parole come strumenti da lui stessi forgiati (“Quando trovo /… Continua a leggere →

Commensali

Ieri sera si è svolta la festa di commiato: 16 colleghi ed amici mi hanno onorato della loro compagnia sedendosi a tavola con me; a tavola dove, normalmente, se non obbligato per motivi di rappresentanza, non mi siedo mai con… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑