Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Trenitalia

Un curioso episodio

Amo molto viaggiare in treno, sentimento non sempre corrisposto da Trenitalia che, saltuariamente, mi rende l’esperienza sgradevole ad esempio, qualche tempo fa, tenendo una temperatura, nelle carrozze, da battere letteralmente i denti, ma sono inconvenienti che possono succede e non… Continua a leggere →

Michel o un inaspettato incontro

Giornata impegnativa, quella di oggi, almeno meteorologicamente. Trovandomi nella Romagna che è, per definizione, solatia (sono come i cani pavloviani, non appena sento “Romagna” mi scatta in automatico “solatia dolce paese”) oggi ho scoperto che anche qui arriva il maltempo,… Continua a leggere →

Firenze 19 agosto 2012

Non si tratta di incontro ravvicinato con qualche spettro di italiano nobile per gesta od intelletto ma di un ben più semplice primo abboccamento con Italo, il nuovo treno che fa concorrenza a trenitalia: mi condurrà a Firenze con buon… Continua a leggere →

Firenze con fratello, cognata e super nipoti

Invitato da mio fratello e mia cognata, strappato un giorno di ferie, ho accettato con entusiasmo l’invito di raggiungere a Firenze i miei nipotastri; è la prima volta che ho l’occasione di passare una giornata in compagnia vedendo cose ammirevoli…. Continua a leggere →

Milano? no, San Cesario sul Panaro

Avevo deciso di fare un salto a Milano, approfittando della bella giornata prevista per oggi, per fotografare il maggior numero di statue del Duomo, visitare le mostre dedicate a Cezanne e ad Artemisia Gentileschi nonchè il nuovissimo Museo del Novecento;… Continua a leggere →

Marta a Ravenna

Oggi sono stato a Ravenna, una delle città che più amo per l’incomparabile bellezza del suo patrimonio artistico e per i ricordi dei begli episodi che vi ho vissuto; dal concorso del buon Davide col tomino di capra bollente che… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑