Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag

Marco Guerrieri

ripresa dopo lunga pausa

Sono stato colpevolmente assente per un bel po’ di tempo, sopraffatto dagli eventi che mi hanno assillato come in poche altre occasioni; mi sono sentito nella condizione di chi agitur, non agit, sbattuto tra i marosi di imprevisti non controllabili…. Continua a leggere →

fine settembre 2018

Fortunatamente quest’anno il compleanno, ottantesimo, una bella data, di mia mamma è capitato nel fine settimana in modo da permettere alla famiglia di riunirsi per festeggiarla. Nel pomeriggio di domenica, in attesa della cena, mi sono concesso una visita alla… Continua a leggere →

Ritorno da Rimini

L’ultimo giorno è stato dedicato alla colazione con Fabio Montebelli, un rito che cerco di ripetere ogni volta che mi è possibile ed un bis di colazione con Angelica Costa con la quale mi sono intrattenuto un bel po’ di… Continua a leggere →

Due giorni a Rimini

Approfittando di un invito e di una pausa dalle svariate frequentazioni ospedaliere di questi ultimi tempi, ingolosito dall’opportunità di sfoggiare il naso nuovo e favorito da un consistente numero di ore di straordinario da recuperare, mi sono concesso una toccata… Continua a leggere →

onomastici di peso: Franca e Marco

Due onomastici di peso: santa Franca e san Marco, l’uno decisamente più famoso dell’altra, entrambi accomunati dal privilegio di cadere in un giorno festivo per legge. Santa Franca è la protettrice di mia madre, una santa badessa del piacentino; avrei… Continua a leggere →

Riposo e pensione

Interrompo, per un momento, il sunto del bellissimo libro di Emilio Gentile, L’apocalisse della modernità, per “festeggiare” un anniversario: oggi, 16 dicembre 2014, sono 4 anni che lavoro (anche se adesso in prestito) per il comune di Modena; da domani… Continua a leggere →

Luci e ombre a Cesena e Rimini

Sono tornato a Cesena per l’ultima lezione del corso organizzato dalla SIPL; devo ammettere che è andato bene come non speravo, ho avuto undici colleghi interessati, partecipi, attenti e capaci di interventi stimolanti e pertinenti. Come non mai una classe… Continua a leggere →

Buona Pasqua

In pieno sabato santo, durante il Triduo pasquale, festività cattolica più importante dell’anno. Inaspettatamente, giovedì scorso, ho ricevuto la telefonata del mio Commissario preferito, che mi ha commosso non poco. Sono trascorsi 18 giorni dall’ultima volta che abbiamo pranzato assieme… Continua a leggere →

onomastici: san Marco e santa Franca

Oggi due onomastici importanti: santa Franca di Piacenza ed il più famoso san Marco, patrono di Venezia e non solo. L’onomastico, per la chiesa cattolica, è anche più importante del compleanno (invenzione moderna post rivoluzione francese) poiché rimanda ad un… Continua a leggere →

Rimini, tribunale

Torno a Rimini, per motivi di lavoro, prima causa, Tribunale, ore 09.00: arrivo in orario perfetto per sentirmi dire che il giudice è assente e quindi … tutto rinviato. Poco male, sono in compagnia di Roberta, poi vedrò Umberto, Luana,… Continua a leggere →

Natale 2012, saluti ad amici e colleghi

Si avvicina il Natale: voglio approfittare di questa occasione per salutare e fare gli auguri a tutte le persone che quest’anno sono state, in qualche modo, importanti per me. M piace usare, in questa occasione, per ricordare gli amici, un… Continua a leggere →

teste a Rimini

Citato a Rimini come teste in un processo per fatti accaduti ben 8 anni fa, sono stato ospite dell’ottima Silvia: arrivo per cena portando il brodo di carne da casa, brodo che andrà a sposare dei mitici passatelli che aspettavano… Continua a leggere →

Commensali

Ieri sera si è svolta la festa di commiato: 16 colleghi ed amici mi hanno onorato della loro compagnia sedendosi a tavola con me; a tavola dove, normalmente, se non obbligato per motivi di rappresentanza, non mi siedo mai con… Continua a leggere →

© 2019 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑