Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Italia

La riscoperta del corpo

Ecco in sintesi il secondo capitolo del libero di George L. Mosse dedicato a Nazionalismo e sessualità. Al momento non ho molto da aggiungere a quello che l’autore argomenta; tutto è ottimo materiale per riflettere sui miti fondativi del secolo… Continua a leggere →

san Benedetto scompare

L’undici luglio, giornata insignificante, anzi negativa da molti punti di vista, buon ultimo il sinistro che mi ha visto protagonista: erano anni che non avevo incidenti stradali ma oggi ho interrotto, purtroppo, la buona tradizione, pazienza. Già in mattinata un… Continua a leggere →

Sessualità e nazionalismo

Dopo il bellissimo volume dedicato al mito dell’esperienza di guerra, George L. Mosse mi ha sedotto con un’altra su opera dedicata ad un tema che è non meno importante ed affascinante, il rapporto tra la sessualità ed il nazionalismo, questo… Continua a leggere →

Vergogna Italia

Mi era venuta voglia di scrivere qualcosa in merito alle dichiarazioni del padre di quel conducente che, a Roma, ha travolto e ucciso, una badante filippina, dandosi poi a precipitosa fuga. Detto farabutto è, pura casualità, avrebbe potuto essere chiunque,… Continua a leggere →

La seconda guerra mondiale, il mito e la generazione postbellica

La seconda guerra mondiale, il mito e la generazione postbellica, questo il titolo dell’ultimo capitolo del volume di George L. Mosse, che ho provato a sintetizzare, sperando di ricavarne per il futuro qualche ulteriore frutto oltre alla grande soddisfazione che… Continua a leggere →

Lo sfruttamento della guerra

Eccoci al capitolo IX, intitolato “Lo sfruttamento della guerra“, del libro di Mosse che sto provando a sintetizzare e di cui continuo a raccomandare la lettura perché è davvero un volume interessantissimo. Rimase, specie nei paesi in cui il ritorno alla normalità… Continua a leggere →

l’appropriazione della natura

Continuo l’opera di sintesi di quel libro fantastico di George L. Mosse che ha per titolo “Le guerre mondiali. Dalla tragedia al mito dei caduti”. Oggi veniamo al capito VI, dedicato alla natura ed al suo utilizzo politico. L’importanza della… Continua a leggere →

“La felicità sta soltanto nella morte sacrificale”

“La felicità sta soltanto nella morte sacrificale”: Karl Theodor Koerner. Continua la sintesi del bellissimo libro di George L. Mosse “Le guerre mondiali. Dalla tragedia al mito dei caduti”. La battaglia di Langemark, uno dei primi scontri della Grande Guerra,… Continua a leggere →

Pieve di Contignaco

Domenica pomeriggio di quelle che piacciono a me, passata in ottima compagnia con gli amici di sempre Gabriele Trivelloni e Silvia Sangiorgi; dopo una mattinata tra lavatrici, panni stesi e raccolti, annaffiature di fiori, concimazioni, eliminazione di limacce, pulizie di… Continua a leggere →

questioni di civiltà: Finlandia Italia 1-0

Due notizie dal giornale: la condanna di un cosiddetto “angelo del fango” che avrebbe insultato un poliziotto e la mega sanzione per eccesso di velocità ad un cittadino finlandese. La prima: il ragazzo avrebbe apostrofato i poliziotti con questa frase,… Continua a leggere →

satira italiana

Sento dalla radio che la candidata alle regionali venete, Alessandra Moretti si è dimessa da europarlamentare dichiarando: “Dalla seconda Repubblica non si era mai dimesso nessuno da un posto sicuro senza paracadute, poltrona o ricompensa in caso di insuccesso”. Cito da… Continua a leggere →

Parigi, tra le vittime una vigilessa

Prima di concedermi una nota a margine richiamo due articoli del Corriere che condivido pienamente, sono di Piero Ostellino e di Ernesto Galli della Loggia. Ora vengo ad un argomento marginale che voglio sottolineare per evidenziare un comportamento che non… Continua a leggere →

Epifania e san Luciano martire

Ho approfittato della contiguità con l’Epifania per festeggiare, in anticipo, l’onomastico: mi sono concesso un’escursione con l’amica Silvia Sangiorgi, a Chiaravalle della Colomba, nel comune di Alseno, provincia di Piacenza. Cosa c’è a Chiaravalle della Colomba? beh visto il nome… Continua a leggere →

L’Europa e gli assenteisti

Ancora una volta mi ispiro al Corriere della Sera, dove leggo un editoriale di uno dei miei candidati al Quirinale, Ernesto Galli della Loggia: ancora una volta trovo totalmente condivisibile l’articolo. Europa poco coraggiosa, per dirla con pietoso eufemismo, quella… Continua a leggere →

Olimpiadi del restauro

Ho letto stamattina un interessante articolo di Pierluigi Battista sul Corriere della Sera, dedicato alla scelta olimpica del governo del grande promettitore. Faceva notare il giornalista che il suddetto promettitore critica tutti coloro che dissentono, accusandoli di essere gufi, rosiconi… Continua a leggere →

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2022 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑