Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag dottor Roberto Berretta

Santo Natale 2020

Anche quest’anno è arrivato Natale: in questo medesimo momento, unico in tutto l’anno, noi celebriamo insieme la Nascita di Nostro Signore e la Sua Passione e Morte sulla Croce. Carissimi, secondo il mondo, questo modo di comportarsi è strano. …… Continua a leggere →

Roberto Berretta e Gian Paolo Bacchini

Sono trascorsi 17 giorni di clima pesante, alternato da qualche schiarita e pure qualche nuvolone che sembrava minacciare disastri e invece tutto è andato per il meglio ed oggi siamo tornati a casa. Ancora una volta mi trovo a ringraziare,… Continua a leggere →

Dal Papa alla bomba atomica passando per la mamma

Domani inizia il secondo anno, eh già, è trascorso un anno da quando il dottor Berretta e la sua splendida equipe hanno salvato la vita di mia madre. Ero a Modena, allora, senza prospettive e assai preoccupato; le cose sono… Continua a leggere →

ritorno a casa

Siamo tornati, l’avventura ospedaliera è finita, tra abbracci e baci: mia madre è stata una delle più apprezzate ospiti ed anche stamattina tutte a dirmi: “sua mamma è una persona dolcissima”. Non ho smentito ma volevo affittargliela per un mese… Continua a leggere →

ospedale a ferragosto e ringraziamenti

Sembra che il gran giorno delle dimissioni si stia avvicinando a grandi passi, nonostante i saliscendi di questo periodo. Passerò ferragosto in ospedale e non me ne lamento, avrei soltanto bisogno di riposare un po’, come non riesco a fare… Continua a leggere →

giornata campale

Strana giornata: per la prima volta dopo tanto tempo, stanotte ho avuto caldo e mi sono alzato per bere, nonostante l’aria condizionata fosse accesa. Sveglia alle 6.00, colazione al volo quindi dilemma: mi rado o annaffio l’orto? ovvia risposta, la… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑