Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Davide Zavatta

Santo Natale 2020

Anche quest’anno è arrivato Natale: in questo medesimo momento, unico in tutto l’anno, noi celebriamo insieme la Nascita di Nostro Signore e la Sua Passione e Morte sulla Croce. Carissimi, secondo il mondo, questo modo di comportarsi è strano. …… Continua a leggere →

ripresa dopo lunga pausa

Sono stato colpevolmente assente per un bel po’ di tempo, sopraffatto dagli eventi che mi hanno assillato come in poche altre occasioni; mi sono sentito nella condizione di chi agitur, non agit, sbattuto tra i marosi di imprevisti non controllabili…. Continua a leggere →

Ritorno da Rimini

L’ultimo giorno è stato dedicato alla colazione con Fabio Montebelli, un rito che cerco di ripetere ogni volta che mi è possibile ed un bis di colazione con Angelica Costa con la quale mi sono intrattenuto un bel po’ di… Continua a leggere →

Due giorni a Rimini

Approfittando di un invito e di una pausa dalle svariate frequentazioni ospedaliere di questi ultimi tempi, ingolosito dall’opportunità di sfoggiare il naso nuovo e favorito da un consistente numero di ore di straordinario da recuperare, mi sono concesso una toccata… Continua a leggere →

Sogni e radici

Periodo che considero benedetto, per la mia vita onirica; due notti, due sogni: quello di l’altro ieri: “Sono in un liceo scientifico, forse il Marconi. Devo rifare i 5 anni; parlo con qualcuno cui rivelo che, vista l’età, avrò o… Continua a leggere →

sogno con le mummie

Sogno nella notte tra il 27 e 28 dicembre 2014. Mia sorella (sic) porta a casa un uomo che dice di voler sposare (o forse fidanzarsi); quest’uomo è il signore dei ragni (o ha a che fare coi ragni). Io… Continua a leggere →

Rimini, tribunale

Torno a Rimini, per motivi di lavoro, prima causa, Tribunale, ore 09.00: arrivo in orario perfetto per sentirmi dire che il giudice è assente e quindi … tutto rinviato. Poco male, sono in compagnia di Roberta, poi vedrò Umberto, Luana,… Continua a leggere →

Natale 2012, saluti ad amici e colleghi

Si avvicina il Natale: voglio approfittare di questa occasione per salutare e fare gli auguri a tutte le persone che quest’anno sono state, in qualche modo, importanti per me. M piace usare, in questa occasione, per ricordare gli amici, un… Continua a leggere →

teste a Rimini

Citato a Rimini come teste in un processo per fatti accaduti ben 8 anni fa, sono stato ospite dell’ottima Silvia: arrivo per cena portando il brodo di carne da casa, brodo che andrà a sposare dei mitici passatelli che aspettavano… Continua a leggere →

Commensali

Ieri sera si è svolta la festa di commiato: 16 colleghi ed amici mi hanno onorato della loro compagnia sedendosi a tavola con me; a tavola dove, normalmente, se non obbligato per motivi di rappresentanza, non mi siedo mai con… Continua a leggere →

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑