Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag Cesena

In memoria di Leonardo Fazzioli

Ho saputo da un messaggio dell’amico ormai di una vita nonché stimato collega (di cui sono stato per anni il celeberrimo sottocoda) Umberto Farina, della morte di Leonardo Fazzioli che fu il mio primo vice comandante, quando fui così temerario… Continua a leggere →

Arte a Cesena e Don Piero

In uno dei miei fugaci passaggi in Romagna mi è capitato di prendermi una breve pausa presso la squisita ospitalità di un amico ormai più che ventennale, quella vecchia cozza di Agostino Babbi.Ho altri amici a Cesena, non me ne… Continua a leggere →

A Riccione

Da Luca a Luca

In questi giorni convulsi c’è stato un duplice cambiamento: si è allontanato da Parma un amico e collega che lavora in prefettura (vedi il mio post precedente) e, quasi in simultanea, un suo omonimo, collega della polizia locale, si è… Continua a leggere →

Sogno del ritardo e del comando sbagliato

Sono al telefono con Marco Gatti, detto Telegattone, mentre sto andando al lavoro a Cesena. Non ricordo se scendo dal treno o sto guidando e vedo il cartello, comunque sono a Ravenna, vedo a distanza il comando di polizia locale,… Continua a leggere →

A Bologna per il 2 agosto

L’ultima volta era stata con la bassa est parmense, almeno da quel che ricordo; a Bologna per la commemorazione del 2 agosto; sono trascorsi 38 anni da quella tragedia. A quell’epoca ero ospite dei miei cugini, in Germania, a Linkenheim,… Continua a leggere →

un lapsus decisamente curioso

Una conversazione captata oggi; uno dei protagonisti è persona molto posata, educata, riservata, timida. Questi, parlando con un suo collega e in pubblico, di castagnaccio, ha così commentato questo dolce tipicamente toscano preparato con farina di castagne, pinoli, uvetta e… Continua a leggere →

Sogno con bacio

Nella notte tra 5 e 6 novembre 2017 un curioso sogno che unisce amici e colleghi di vari comandi, coi quali ho avuto l’onore e il piacere di lavorare: Mi viene affidato un ragazzo/uomo, un bell’uomo, in custodia perché deve… Continua a leggere →

a Ravenna per il sindacato, passando per Cesena

Grazie alla squisita cortesia di una serie di amici e colleghi ho avuto l’occasione, sempre graditissima, di andare a Ravenna per un corso di formazione. Maurizio Marchi e Sergio Menegatti sono stati i mentori; l’ottimo Sergio, poi, mi ha voluto… Continua a leggere →

una giornata speciale a Riccione

L’occasione è di quelle importanti: le giornate di incontro e aggiornamento organizzate dal S.U.L.P.M., il mio sindacato di categoria, a Riccione; l’incarico, gravoso, di preparare un contributo in materia di tutela del consumatore, per una mattinata in tandem (come lo… Continua a leggere →

due agosto: non solo Bologna

Il due agosto sono andato a Bologna, con tanto di gonfalone al seguito; l’ultima volta risaliva a tanti anni fa, probabilmente a quando lavoravo ancora a Cesena. L’occasione, tragica, mi rimanda ad un momento, per me, felice: mi trovavo allora… Continua a leggere →

Corso di formazione a Colorno

Ero agitatissimo, stamattina, stanotte prima sveglia alle 3.25, un breve sono ed una seconda alle 5.25, il motivo? il corso di formazione/aggiornamento, il primo che si teneva a Colorno, da che memoria ricordi. Avevo una paura terribile tanto che, per… Continua a leggere →

π day e auguri a Cristian

Oggi giornata di riposo dal lavoro, dedicata ai lavori domestici: travaso piantine acquistate ieri, quindi interramento di tre peonie in giardino, rifacimento letti e lavatrice, concimazione piantine (viole, camelia, giacinti, narcisi), stenditura panni, pulizia pavimenti, preparazione pranzo. Dopo pranzo comincio… Continua a leggere →

Rimini, convegno

Giornata dedicata alla formazione, a Rimini, dopo avere saltato quella, più interessante, di ieri causa impegni ospedalieri cui sono ormai abituato da tempo. Arriviamo in ritardo causa banale contrattempo, poi gli argomenti non sono proprio entusiasmanti come mi attendevo ma,… Continua a leggere →

Santa Maria del Monte in Cesena

Durante la trasferta cesenate ho approfittato di un po’ di tempo libero per visitare alcuni siti che nei sette anni di lavoro in quella città avevo bellamente ignorato. Chiese, com’è ovvio, in particolare e tra queste la famosa Abbazia di… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2022 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑