Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Tag

Cattedrale

Segovia capital, città “terrosa”

L’inaspettato giorno in più me lo sono concesso a Segovia. Città che conoscevo per il famoso Alcázar e il famosissimo acquedotto romano e per vedere quelli sono andato. Partenza dalla stazione della metro di Moncloa dove si trova anche quella… Continua a leggere →

3 dicembre a Valencia

Ebbene mi sono preso una pausa, una di quelle che mi permettono una ripresa più agevole anche se hanno l’indubbio effetto collaterale di farmi avvertire un maggiore senso di dolore e vergogna nel vedere com’è messo male questo paese, ma… Continua a leggere →

compleanno a Siena

In cripta della cattedrale mi ritrovo, inaspettato, un dipinto, inutile tesserne elogi, di Caravaggio, il San Giovanni Battista. Bello, bellissimo. Chiudo la giornata col museo dell’opera (visito qualche chiesa ma niente di che) dove le opere di Duccio mi stendono… Continua a leggere →

cattedrale e santa Maria della Scala

La cattedrale di Siena è un luogo magico, incantato. Il pavimento, per quanto non tutto visibile è bellissimo. Certo la presenza di Ermete Trismegisto e delle Sibille non testimonia della salute “culturale” in cui versavano i cristiani di Siena, al… Continua a leggere →

San Gimignano 2013

Rientrato poc’anzi, soddisfatto, come mi aspettavo ed anche meglio. Impegni urgenti domani mi fanno rimandare ulteriori considerazioni. Dopo la giornata a San Gimignano son scappato a Rimini dov’ero atteso come testimone, ma questa è altra storia. San Gimignano, dunque. Collega… Continua a leggere →

San Sebastiano

E con oggi (spostata ad oggi causa concomitanza con la domenica) è la terza… ne mancano due. Festa del Santo Patrono della Polizia Municipale, San Sebastiano, martire. Messa in Cattedrale, celebrata da Sua Eccellenza Reverendissima, Monsignor Antonio Lanfranchi Arcivescovo di… Continua a leggere →

Thomas Becket Lady Macbeth e l’eredità

In questi giorni, mi sono anche ammalato, sono stato vittima (e carnefice come sempre in quesi casi) di un bel momento di angoscia, di quelli che mi devastano. L’angoscia, in realtà, dovrebbe essere considerata una risorsa perchè segnala un inghippo… Continua a leggere →

Natale in Cattedrale

Erano più di 20 anni che non mettevo piede nel Duomo di Parma, per partecipare ad una celebrazione liturgica; stamattina ho interrotto il digiuno ed ho accompagnato mia madre alla Messa, proprio in Cattedrale, interrompendo l’abitudine di andare nel pomeriggio… Continua a leggere →

Prime volte

Avevo progettato di portare mia nipote a Siena, a visitare il pavimento della cattedrale: non ci sono riuscito per la difficoltà ad arrivare nella città toscana, i mezzi pubblici sono scomodi e costosi, così ho deviato su un obiettivo a… Continua a leggere →

kyrie e Filippo Neri

Dopo un’altra settimana di quelle buone, che mi hanno visto pure con un gomma dell’auto forata (non mi era mai capitato se non un volta secoli fa, durante un gita col mitico Pier a Siena e Pisa, ma l’auto era… Continua a leggere →

Cattedrale di Toledo

Dedico un articoletto, velocissimo, alla Cattedrale di Toledo perchè è, senza dubbio alcuno, la chiesa più bella della città assieme a quella di San Juan de los reyes. Alcune informazioni pratiche: si trova in Plaza del Ayuntamiento (http://www.catedralprimada.es) ed ha… Continua a leggere →

Luana & Umberto: sette giugno sposi

Dunque il matrimonio dell’anno (o del secolo?): definivo, prima, il matrimonio come una cattedrale, ovvero come la chiesa più importante della città, quella che fonda l’esistenza di tutte le altre e alla quale tutte guardano. La metafora è così spiegata,… Continua a leggere →

Milano Barcellona & Rodolo

La sera prima della partenza decido di tornare a dormire da mia mamma così sono più vicino a Milano; giusto prima di partire mi prendo la mia scossetta quotidiana (le due disastrose le avevo fortunatamente evitate) tanto per non perdere… Continua a leggere →

Cesena

Non mi è mai piaciuta, Cesena: ci ho passato 7 anni di vita lavorativa, son secoli ormai, ho conosciuto persone splendide, ricordo a titolo puramente esemplificativo la mia adorata Bocconcino, Agostino, Adamo, Alessandro, Stefania, Manlio tacendone numerosi altri, tuttavia non… Continua a leggere →

San Gimignano

Quest’anno ho avuto, per la prima volta, l’onore di rappresentare la città di Modena alla celebrazione del Santo Patrono che si è tenuta alle ore 18.00 nella città di cui il Santo è eponimo, in terra toscana. Parto, con un… Continua a leggere →

© 2019 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑