I ringraziamenti vanno subito al mio caro amico Roberto Mastri, che da anni, con pazienza, mi onora della sua amicizia e che mi ha aiutato concretamente nella realizzazione di questo, fino a poco tempo fa, impensabile sito (lo ha realizzato lui, a dire il vero, io sono stato solo esecutore).

Ringrazio i carissimi Gabriele e Silvia che mi hanno invitato ed ancor oggi mi sono compagni nel lavoro di “bonifica dello Zuidersee”, così come Don Pier Alberto Sancisi, che mi tratta, ormai da tempo, da figlio, favorendomi nel lavoro di pensiero e facendomi venire nuovi desideri.

Il sito è dedicato a mio fratello Graziano e ai miei nipoti Simone e Laura che, spero, un giorno, avranno voglia di essere miei eredi.

Così pure saluto con gratitudine Marta, che, per prima, ha apprezzato il mio lavoro coi colori.

Ricordo, infine, senza malinconia alcuni amici defunti: con particolare piacere, Don Lino Bin, sacerdote salesiano, che ho avuto la grazia di conoscere a Parma e che ho stimato poiché, caso raro, prete poco religioso. Ricordo ancora Gianfranco Ricci che purtroppo ho frequentato per poco tempo ma che, nella sua tremenda malattia, non ha utilizzato le difficoltà come modalità di rapporto, anzi ha mostrato come vivere bene anche i momenti più difficili.

Gianfranco Ricci