Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Page 2 of 70

Esuli pensieri

In alcune di queste ultime mattine mi è capitato di fare il turno del mattino e di arrivare quando inizia ad albeggiare; provenendo dal parcheggio vedevo sulle antenne dell’edificio dove lavoro stormi consistenti di grandi uccelli scuri per non dire… Continue Reading →

regime dell’appuntamento e suoi oppositori

Parlando degli ambienti che frequento ultimamente, il luogo di lavoro in particolare, un amico mi faceva notare che quel che sembra essere venuta meno è la tenuta sociale del regime dell’appuntamento, come regime stabile e socialmente efficace. Regime dell’appuntamento è… Continue Reading →

sogno ciellino

Nella notte tra il 16 e il 17 febbraio 2018, dopo una giornata di lavoro allucinante: Mi trovo a salire un’ampia scalinata (che potrebbe essere quella che conduce alla basilica dei santi Pietro e Paolo all’Eur o forse, ancor meglio… Continue Reading →

giovani in via Cavour

Nel pomeriggio di sabato 10 febbraio mi è accaduto un fatto curioso: durante un servizio in centro storico, ho avuto occasione di avere vari dialoghi coi ragazzotti che bazzicano la zona; uno di questi si lamentava di non riuscire a… Continue Reading →

Sogno danaroso

Stanotte ho sognato, era tanto che non ricordavo un sogno, alcuni colleghi. Ma partiamo dall’inizio: sto camminando per una via che non conosco e mi trovo a fianco di una chiesa, maestosa, che non saprei definire; mi stavo dirigendo verso… Continue Reading →

Il mistero di Torino. Due ipotesi su una capitale incompresa

Il mistero di Torino. Due ipotesi su una capitale incompresa è il titolo di un bel volume che Vittorio Messori e Aldo Cazzullo hanno dedicato alla città di Torino. L’ho ricevuto in regalo lo scorso Natale dagli amici Silvia e… Continue Reading →

31 gennaio 2018 San Giovanni Bosco san Geminiano e non solo

La data del 31 gennaio è di un certo rilievo per chi è cresciuto e vive in una parrocchia salesiana perchè si festeggia san Giovanni Bosco, fondatore dell’ordine, ma è importante anche per chi ha vissuto a Modena poiché si… Continue Reading →

elezioni in avvicinamento

La campagna elettorale è in pieno svolgimento, manca poco più di un mese alle elezioni politiche e tutti i partiti sono in fibrillazione. Per il comune cittadino quale io sono cambia poco se non il profluvio di promesse più o… Continue Reading →

varie curiosità la partita e una medaglia

Stamattina mi è capitato, del tutto casualmente, visto il monopolio quasi assoluto del tubo catodico da parte di mia madre, di vedere un frammento di un programma di raidue che dedicava un servizio al collega, che considero (spero ricambiato) un… Continue Reading →

Museo di Verona

Dopo una notte tumultuosa, con sonno inquieto (che sia stata l’assegnazione al centro storico ufficializzata ieri?) stamattina mi è tornato in mente un ricordo delle scuole medie e precisamente la gita a Verona durante non ricordo quale anno dei tre…. Continue Reading →

San Sebastiano martire, 20 gennaio 2018

San Sebastiano martire è notoriamente il patrono della Polizia Locale che, nel giorno della sua memoria, celebra giustamente la ricorrenza con funzione religiosa. Ricordo quelle solenni, celebrate dall’Arcivescovo – abate di Modena; non veniva celebrato, invece, nelle varie unioni di… Continue Reading →

Roma, Galleria Borghese – Bernini

La Galleria Borghese ospita, per celebrare il ventennale della sua riapertura, una mostra dedicata al mio scultore preferito, l’inarrivabile, ineguagliabile, inestimabile Gian Lorenzo Bernini, un uomo che assieme ad uno dei suoi protettori, il cardinale Scipione Borghese, andrebbe santificato honoris… Continue Reading →

Borsine ecologiche e politica italiota

Le borsine ecologiche a pagamento sono state protagoniste di una polemica infuocata sui social, in tv e sui giornali: questo è sembrato essere uno dei problemi più gravi del periodo a cavallo di fine anno. Problema immenso, anzi sesquipedale, con… Continue Reading →

curioso episodio a Parma

Episodio curioso, in uno dei primi giorni di lavoro; ne parlo perchè è questione marginale al lavoro, rispetto al quale vige la politica di self restraint cui intendo attenermi fino a che resterò a lavorare in quel di Parma. Sono… Continue Reading →

« Older posts Newer posts »

© 2018 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑