Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Category

articoli giornali servizi tv internet

Polizia municipale a Udine

A Udine, al ballottaggio, alcune settimane fa, ha vinto il candidato di centro destra, del non posso che rallegrarmi ed augurargli un ottimo lavoro. Dunque Pietro Fontanini è il nuovo sindaco e la sua prima dichiarazione, cito dal sito di… Continue Reading →

Stato di guerra

Sentendo le dichiarazioni del capo della polizia Franco Gabrielli, quelle sugli interventi dei vari ex brigatisti, mi era venuto spontaneo associarmi alle sue severe parole. Mi ero schierato dalla sua parte, senza se e senza ma. Poi parlandone, ho capito… Continue Reading →

regime dell’appuntamento e suoi oppositori

Parlando degli ambienti che frequento ultimamente, il luogo di lavoro in particolare, un amico mi faceva notare che quel che sembra essere venuta meno è la tenuta sociale del regime dell’appuntamento, come regime stabile e socialmente efficace. Regime dell’appuntamento è… Continue Reading →

31 gennaio 2018 San Giovanni Bosco san Geminiano e non solo

La data del 31 gennaio è di un certo rilievo per chi è cresciuto e vive in una parrocchia salesiana perchè si festeggia san Giovanni Bosco, fondatore dell’ordine, ma è importante anche per chi ha vissuto a Modena poiché si… Continue Reading →

elezioni in avvicinamento

La campagna elettorale è in pieno svolgimento, manca poco più di un mese alle elezioni politiche e tutti i partiti sono in fibrillazione. Per il comune cittadino quale io sono cambia poco se non il profluvio di promesse più o… Continue Reading →

Borsine ecologiche e politica italiota

Le borsine ecologiche a pagamento sono state protagoniste di una polemica infuocata sui social, in tv e sui giornali: questo è sembrato essere uno dei problemi più gravi del periodo a cavallo di fine anno. Problema immenso, anzi sesquipedale, con… Continue Reading →

Viva España viva el Rey

“Viva España viva el Rey viva el orden y la ley”, recita uno degli inni della Guardia Civil. Il mio amore per la Spagna è risaputo e sempre dichiarato, un amore nato proprio in occasione della prima visita a Barcellona,… Continue Reading →

orfanotrofi inglesi

Ho letto una notizia orribile: nel cimitero di Lanarkshire, nei pressi di un ex orfanotrofio scozzese di Smyllum Park sarebbero sepolti i corpo di varie centinaia di bambini, almeno 400, in un’anonima fossa comune. La vicenda si svilupperebbe tra il 1864… Continue Reading →

laico e libero cioè cristiano

Ho letto la bella intervista di Giacomo Contri su Italia Oggi del 14 settembre; da questa ho preso un’idea che mi è piaciuta tantissimo: “Io dico che questo è un vero comportamento laico, ma se ci si pensa bene è… Continue Reading →

La Lega e il ministro Minniti

Partita la campagna elettorale per la Sicilia, si fanno le prove generali per le future elezioni e si parla, con frequenza, del ministro dell’Interno Marco Minniti, considerato uno degli uomini forti di questo governo. Non voterò sicuramente il partito in… Continue Reading →

Non solo statue, anche Cristoforo Colombo

Cristoforo Colombo, un monumento nazionale, anche se non mi è ben chiaro di quale nazione, possiamo chiamarlo italiano? Non credo sarebbe onesto, tuttalpiù genovese, visto che ai tempi l’Italia non esisteva ancora. Quando scoprì l’America, invece, lo fece per conto… Continue Reading →

Laicità dello stato e intrusioni vaticane

La laicità dello stato, ricordiamo tutti la famosa e abusata frase di Camillo Benso conte di Cavour “Libera Chiesa in libero stato” (non era ma soprassediamo), è stata uno dei cavalli di battaglia di alcuni partiti politici di questi anni,… Continue Reading →

Un prete razzista?

Altro episodio dell’italica quotidianità: un sacerdote, in quel di Pistoia, porta in piscina una serie di giovanotti, rifugiati o migranti non so e scatena le ire funeste della lega nord e non solo. Razzisti e antirazzisti in campo. Cosa ci… Continue Reading →

Tempi duri per le statue

Dopo le discussioni sulle statue dei razzisti sudisti l’America, anzi la città di Chicago, scopre un altro nervo scoperto della sua statuaria monumentale e in preda a sacro furore iconoclasta, pensa bene di eliminare la statua che, ai tempi, correva… Continue Reading →

Rimozione monumenti

In America un’ondata di non ho ben chiaro cosa sta portando alla rimozione di tutta una serie di monumenti dedicati a controverse figure del passato schiavista degli stati del sud. Ho sentito alla radio che questi monumenti sono stati una… Continue Reading →

© 2018 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑