Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

una brutta notizia

Lunedì 17 maggio è stata una giornata funestata da una brutta notizia: la mia speranza di andarmene a lavorare altrove (un altrove relativo all’ente non al territorio) e precisamente in prefettura, è miseramente venuta meno. Devo ammettere che ci avevo… Continua a leggere →

Calendario e 31 giugno

Un banale episodio di questi giorni mi ha fatto molto divertire: grazie ad una cortese collega ho scoperto che in un “importante” calendario (di cui non darò riferimenti per non fare pubblicità) il mese di giugno ha 31 giorni. Non… Continua a leggere →

E vado

Il 15 aprile sono stato a cambiare le gomme, come da consuetudine: effettuata l’operazione mi sono recato alla cassa dove la titolare mi ha chiesto: “quanto le faccio pagare di solito?” Ho risposto di non ricordare perché ero curioso di… Continua a leggere →

The big bang theory

“The Big Bang Theory” è una sitcom americana, abbastanza longeva – dal 2007 al 2019 – che ho casualmente scoperto sul canale 20, dopo le imperdibili previsioni meteo che seguo religiosamente ogni sera per non incorrere negli strali materni. Mi… Continua a leggere →

Concorsi pubblici

Il professor Cassese ha pubblicato un interessante articolo sul “Corriere della sera” di oggi per sostenere l’utilità dei concorsi pubblici per la selezione dei “migliori”, nell’ambito delle pubbliche amministrazioni. Le considerazioni del professore sono del tutto condivisibili: “Non sappiamo quanti… Continua a leggere →

entropia

“L’entropia è anche considerata una misura del disordine e dell’indifferenziazione di un sistema, e come tale viene assunta anche al di fuori del campo strettamente fisico”. All’entropia aggiungo gli episodi di una sitcom americana che ho scoperto di recente e… Continua a leggere →

Dati spalmati, in Sicilia

 Sui giornali di questi giorni una delle tante notizie mi ha interessato: la presunta diluizione dei dati riguardanti la diffusione della pandemia in Sicilia. Com’è sempre opportuno e doveroso, sarà la magistratura ad accertare le responsabilità, non mi interesso nello… Continua a leggere →

Fine del periodo di prova

Felice coincidenza: il giorno di Pasqua ha coinciso, per l’amico Stefano Muratori, detto Stefanino, la fine del periodo di prova quale funzionario di polizia locale in quel di Rimini. Oltre alle d’obbligo e scontate congratulazioni, mi viene spontaneo dedicare a… Continua a leggere →

Buona Pasqua 2021

Rieccoci a Pasqua, blindata anche quest’anno, anche se meno della precedente; circola in rete una vignetta sull’inutilità delle chiusure imposte dai vari DPCM: c’è l’ingresso della tomba da cui è uscito Gesù, con la pietra, spostata. Mi è piaciuta l’idea… Continua a leggere →

V day, A day, 25 marzo

Il 25 marzo ricorre la solennità dell’Annunciazione del Signore: Maria, madre del Signore, riceve la visita dell’Arcangelo Gabriele che le “propone” di restare incinta senza conoscere uomo. In inglese credo si dica Annunciation of the Lord, quindi ecco spiegata parte… Continua a leggere →

Ostacoli e alternative

In questi giorni ho vissuto una serie di vicende poco piacevoli, di quelle che capitano nella vita di chiunque, niente di straordinario, salvo accorgermi che tendevano ad assorbire la mia attenzione, ovvero erano destinatari di eccessiva dedizione, li seguivo con… Continua a leggere →

Sogno con passione

Di alcune notti fa un sogno di cui ricordo solo alcuni frammenti: Mi trovo probabilmente nella mia ex abitazione di Miramare (anche se è impossibile) a chiudere una finestra a vasistas di quello che potrebbe essere un seminterrato. Prima di… Continua a leggere →

La zattera della Medusa

Chi non ha visto, almeno una volta, La zattera della Medusa? Uno splendido dipinto opera di Théodore Géricault, esposto nel Museo del Louvre dove prima o poi spero di poter andare. Questa opera trae spunto da un tragico evento: correva… Continua a leggere →

Draghi e non più Draghi

Draghi avrà la fiducia, com’è giusto che sia: Mario Draghi sembra essere l’ultima speranza per il nostro paese, per evitare quel disastro che sono le elezioni cioè quello che, in un paese civile, sarebbe il momento di maggior esercizio di… Continua a leggere →

Alessio dottore

Con molta caparbietà ed un impegno fisico non indifferente il buon Alessio, un altro dei cuccioli della mia scuderia, finalmente ha portato a compimento uno dei suoi obiettivi: lunedì 15 febbraio discuterà online, causa covid, la tesi e potrà, finalmente,… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2021 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑