Cogito ergo adsum

Was du ererbt von deinen Vätern hast, / Erwirb es, um es zu besitzen

Non tramonti il sole sulla vostra ira

“Non tramonti il sole sulla vostra ira” dice san Paolo agli Efesini: “Irascimini et nolite peccare; sol non occidat super iracundiam vestram,  et nolite locum dare Diabolo”, preceduto e seguito da altre interessanti indicazioni. L’invito è a non peccare nell’ira,… Continua a leggere →

Rocca di San Secondo Parmense

Non ricordavo di avere mai visitato l’ameno paesino di San Secondo Parmense e tanto meno la Rocca, credo suo orgoglio e vanto assieme alla famosissima spalla cotta, un salume tra i più antichi della provincia (se ne parla già nel… Continua a leggere →

in memoria di Romeo

Romeo M. è stato un collega, uno di quelli che ho conosciuto quasi di sfuggita perché le lunghe assenze ed il servizio in altri reparti non hanno creato le occasioni per una conoscenza approfondita. Posso dirne poco e tuttavia qualcosa… Continua a leggere →

è arrivata Stella

Stella, a scanso di equivoci, è una deliziosa giovane micetta. Nera con qualche striatura rossa e bianca; ha conquistato prima la mia super nipote poi mia mamma. Erano anni, anzi decenni, che non vivevano animali a casa nostra; da qualche… Continua a leggere →

a margine del funerale di Mario Cerciello Rega

Oggi è stato celebrato il funerale del vice brigadiere Mario Cerciello Rega: al Carabiniere vittima di un efferato delinquente auguro di riposare in pace, cioè, come dico sempre (ed auguro anche a me stesso), di elaborare quell’inconcludenza del pensiero che… Continua a leggere →

in memoria di Mario Cerciello Rega

Mario Cerciello Rega era un Carabiniere, uno dei tanti che, immagino, ambisse agli onori della cronaca per l’arresto di qualche pericoloso delinquente o per un’operazione contro qualche organizzazione criminale, non certo per la triste vicenda che l’ha visto protagonista. Morto… Continua a leggere →

Legolas, Elrond e il venerdì di paura

Pensavo di archiviare l’episodio di venerdì scorso, 19 luglio, tra quelli da raccontare davanti a una birra, a chi abbia voglia di ascoltare le disavventure di un vecchio barbogio di impiegato comunale. La lettura del giornale e le discussioni con… Continua a leggere →

Un tranquillo venerdì di paura

Non sono superstizioso, quindi non considero il venerdì un giorno diverso dagli altri, ma questo venerdì  19 luglio qualcosina di storto ce l’ha riservato. Alle 14.45 circa, assieme ad un paio di pattuglie, mi trovo a suonare alla porta di… Continua a leggere →

Qui comincia l’avventura del signor Bonaventura

“Qui comincia l’avventura del Signor Bonaventura” è una delle varianti dell’incipit di un famoso fumetto risalente al secolo scorso, pubblicato dal 1917 al 1978, una bella longevità! Come mi sia tornato in mente è presto detto, grazie ad un frammento… Continua a leggere →

Ingres e la vita artistica ai tempi di Napoleone

Jean Auguste Dominique Ingres e la vita artistica ai tempi di Napoleone è il titolo della bella esposizione in corso a Palazzo Reale a Milano, che ho visitato dopo l’entusiasmante mostra dedicata ad Antonello da Messina. Periodo storico molto interessante… Continua a leggere →

Carola Antigone Greta

L’ormai famosissima Carola Rackete è stata scarcerata dal Gip, la dottoressa Vella, assurta agli onori della cronaca, immagino suo malgrado, perché i magistrati non amano comparire sulle prime pagine dei giornali vista l’alta e delicatissima funzione cui sono preposti. Quindi… Continua a leggere →

Finalmente digiuno onirico finito

Dopo un lungo periodo di inedia onirica, finalmente l’astinenza è cessata ed in due notti consecutive mi sono permesso due sogni, uno dei quali particolarmente articolato; eccoli: Sogno tra il 22 e il 23 giugno Ho sognato di morire, esattamente… Continua a leggere →

in memoria del professor Maurizio Malaguti

Il 29 giugno si festeggia la solennità dei santi Pietro e Paolo, una festa che mi è sempre stata simpatica non fosse che per uno dei tre nomi che mi sono stati affibbiati durante la cerimonia del battesimo, avvenuta giusto… Continua a leggere →

a Monza e Milano

Il solstizio d’estate, come ogni anno, è occasione per fare un viaggetto; la tradizione lo prevedeva all’estero ma varie difficoltà lo hanno impedito, negli ultimi anni, al punto che mi sono accontentato di un’escursione praticamente fuori porta. Su questa gitarella… Continua a leggere →

vigilia di Pentecoste

Giornata che non avrebbe nulla di speciale, considerando che la solennità si festeggia il giorno successivo (vero, però, che per la Chiesa Cattolica il giorno inizia coi primi vespri), se non che è stata connotata da due episodi curiosi. Il… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2019 Cogito ergo adsum — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑